Ingrid D’Angelis

da | 13 Ago, 2019

Ventiduenne franco-italiana di Bordeaux (Francia), Ingrid frequenta il Liceo di letteratura e arte e 4 anni di lingue straniere applicate, italiano e inglese all’università in Francia.

Appassionata di moda e di arte sin da piccola, è sensibile all’arte surrealista di Salvador Dalì, Hugh Kretschmer, Fran Carneros, Hsin Wang o Ryan Mc Ginley ma si ispiro principalmente dalle tante diverse personalità la circondando.

Qual è il tuo concept di Stone Design? “Quando penso a Stone mi viene subito l’idea della natura, di calma e di silenzio. Anche di equilibrio della natura, ormai in pericolo”.

Quali sono i tuoi sogni? “Dopo i 3 anni all’accademia italiana, vorrei continuare, facendo degli stage negli atelier di alta moda per affrontare da più vicino l’ambito della moda. Lo scopo finale sarebbe di creare il mio progetto che ho immaginato da piccola: essere creatrice di mode e stilista del proprio marchio, possibilmente a Parigi e poi attraverso il mondo”.