Domenico Principato

da | 17 Lug, 2019

Da sempre affascinato dal disegno, sin da bambino colora e disegna al computer. Oggi a 32 anni è un illustratore affermato, grafico e consulente creativo Freelance con base a Milano. Docente di Computer Graphic al Biennio di Fashion Design presso la NABA – Nuova accademia Belle Arti Milano, Domenico, con le sue illustrazioni, intende rappresentare aspetti della nostra società attraverso un uso comunicativo e concettuale delle immagini.

Definito dalla rivista spagnola “Paredo” uno dei 10 migliori illustratori al mondo, Domenico è anche annoverato da “Taschen” trai 150 artisti che compongono il volume 4 di “Illustration Now”. Collabora con aziende di moda, e non solo, offrendo soluzioni creative in ambito digitale. Ha recentemente collaborato con Apple, Google, Adidas e molti altri. Grazie alle sue collaborazioni e riconoscimenti a livello internazionale, oggi è definito uno tra i personaggi creativi più influenti in Italia vantando oltre 150 mila followers su Instagram.

Le tue ispirazioni? “Da ragazzino disegnavo spesso figure femminili, forse ispirato dai personaggi che passavano su MTV nel 2000. Oggi sono affascinato dagli aspetti della nostra società che tendo a rappresentare in maniera sempre un pò ironica o malinconica attraverso uso di immagini e illustrazioni”.

Qual è il concept delle creazioni che realizzi con Never tee Stop? “Realizzo piccoli lanci in cui propongo capi basici ma personalizzati con i miei elementi grafici più rappresentativi”.

Sogni per il futuro? “Forse il più ambizioso aprire un’agenzia, che fornisca servizi aziendali e creativi a tutto tondo… poi in realtà ne ho tanti altri, ma devo ancora chiarirmi le idee…”